hiline@etics.it
049.9330290
Software gestionale impiantisti e manutentori

Fgas – Registro gas fluorurati

Il D.P.R. 146/2018 ha introdotto importanti novità nella disciplina del registro FGAS, prevedendo, a decorrere dal 25 luglio 2019, l’obbligo di iscrizione al registro e di comunicazione dei dati di vendita per imprese che forniscono gas fluorurati e apparecchiature precaricate non ermeticamente sigillate contenenti gas fluorurati; l’obbligo, a decorrere dal 25 settembre 2019, di comunicazione degli interventi di installazione, controllo, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti gas fluorurati; l’abrogazione (a decorrere dalle date sopra indicate) del registro d’impianto e del registro cartaceo dei rivenditori; l’abrogazione dell’obbligo di comunicazione annuale, già a partire da quella del 2019 accordion collapsed Soggetti tenuti all’iscrizione al Registro gas fluorurati (Registro nazionale delle persone e delle imprese certificate)

Persone e imprese che svolgono attività di controllo delle perdite, recupero gas, installazione, manutenzione, riparazione, assistenza e smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigorifero, che contengono gas fluorurati ad effetto serra Regolamento (UE) 2015/2067 ex (CE) 303/2008 SCHEDA INFORMATIVA che svolgono attività di controllo delle perdite, recupero gas, installazione, manutenzione o riparazione su impianti fissi di protezione antincendio che contengono gas fluorurati a effetto serra Regolamento (CE) 304/2008 SCHEDA INFORMATIVA che svolgono attività di installazione, riparazione manutenzione o assistenza, smantellamento o recupero su commutatori elettrici contenenti gas fluorurati a effetto serra ai sensi del Regolamento (UE) 2066/2015, ex (CE) 305/2008 SCHEDA INFORMATIVA addette al recupero di solventi a base di gas fluorurati a effetto serra dalle apparecchiature che li contengono Regolamento CE 306/2008 SCHEDA INFORMATIVA addette al recupero di gas fluorurati a effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria dei veicoli a motore, che rientrano nel campo d’applicazione della direttiva 2006/40/CE SCHEDA INFORMATIVA

L’iscrizione al Registro e quindi al portale fgas, è prevista per tutte le persone e le imprese che operano con i gas fluorurati previsti dalla norma in questione. Nel caso di imprese individuali l’iscrizione è dovuta per l’impresa e per tutte le persone, che operano con i gas fluorurati, compreso il titolare. /accordion accordion collapsed Modalità d’iscrizione La domanda di iscrizione deve essere presentata telematicamente, attraverso il sito www.fgas.it.

L’accesso al portale avviene con firma digitale della persona interessata o del legale rappresentante dell’impresa oppure con SPID (sistema di identità digitale). Nel caso di soggetto terzo è necessaria idonea delega, il modulo viene generato all’atto dell’iscrizione in automatico dal sistema o, in alternativa, può essere scaricato dal sito www.fgas.it (informazioni utili > modulistica ed istruzioni).

L’iscrizione al Registro viene gestita dalla Camera di commercio competente, ossia quella del capoluogo di regione o di provincia autonoma dove risiede la persona fisica oppure dove è iscritta la sede legale dell’impresa.

La registrazione degli interventi e la rintraciabilità del gas viene automaticamente trasferita al registro mediante delle finzioni automatiche e previste nella normale gestione delle assistenze e manutenzioni degli impianti con HiLINE HDA Manutenzione Gruppi Frigo.

Tag: #dichiarazione fgas , #ispra fgas, #fgas ispra, #fgas normativa